Home Cronaca Cronaca Savona

Turista lombardo in trasferta multato ad Albenga

0
CONDIVIDI
La polizia municipale di Albenga

Liguria vietata ai “foresti” secondo l’ordinanza regionale sull’emergenza coronavirus e Riviere blindate per contrastare gli arrivi di turisti diretti nelle seconde case.

Una pattuglia della Polizia locale di Albenga oggi ha multato di 400 euro un turista milanese in trasferta ad Albenga.

Un centinaio le vetture controllate poco oltre l’uscita del casello autostradale albenganese.

«La Liguria è splendida, ma dico ai nostri amici delle seconde case, di risparmiare i soldi della benzina e della multa che rischiano di ricevere venendo qui, per passare qualche giorno in più in Riviera appena ciò sarà possibile», afferma il sindaco Riccardo Tomatis.

Giro di vite anche ad Alassio e Andora con turni potenziati da parte anche di polizia e carabinieri che controllano anche l’Aurelia e le strade periferiche.