Home Cronaca Cronaca Genova

Tunisino picchia e rapina marocchino: arrestato dalla polizia locale

0
CONDIVIDI
Lavoro notturno per la polizia locale, tre fermati per ebbrezza alcolica

Nella notte sul 11 aprile alle ore 2,40 una pattuglia della Polizia Locale è intervenuta su un furto con percosse avvenuto in via di Francia.

La pattuglia in transito lungo la via è stata richiamata dalla vittima, un quarantatreenne marocchino che, durante l’attesa di imbarco presso il terminal traghetti è stato percosso e derubato da un uomo che si è poi dato alla fuga.

Gettatosi all’inseguimento il marocchino ha richiamato l’attenzione dell’autopattuglia della Polizia Locale che ha raggiunto e bloccato il fuggitivo.

L’uomo è stato condotto presso la Questura di Genova per i rilievi foto dattiloscopici, da cui è stato identificato come un quarantenne tunisino, con a carico un ordine di ricerca rilasciato dai Carabinieri di Cagliari per esecuzione di una misura restrittiva di undici mesi e ventinove giorni di reclusione.

Dopo una denuncia per il tentata rapina, l’uomo è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Genova Marassi per l’espiazione della pena.