Home Cronaca Cronaca Genova

Tunisino colpito da mandato arresto internazionale, arrestato in un albergo

0
CONDIVIDI

Un tunisino naturalizzato francese ieri è stato arrestato in un albergo a Sampierdarena perché colpito da un mandato di cattura internazionale. In Francia era ricercato con l’accusa di sequestro di persona dei figli. Secondo gli inquirenti d’Oltralpe, avrebbe tentato di portarli in Tunisia senza il consenso della madre.

Il papà nordafricano aveva trovato alloggio in un albergo di Sampierdarena ed è stato rintracciato grazie al meccanismo di allertamento automatico del ministero dell’Interno.

Procedura che, attraverso sistemi informatici, verifica se sulle persone che vengono registrate negli hotel esistano informazioni di reato.

Dopo la segnalazione, la polizia ha eseguito tutti gli accertamenti necessari e avviato le procedure previste in questi casi dal Ministero degli Interni, arrestando quindi il franco-tunisino mentre era ancora in hotel.