Home Cronaca Cronaca Italia

Tribunale Imperia: fare il saluto romano non è reato. Ennesima sentenza di assoluzione

0
CONDIVIDI
Saluto romano (foto di repertorio)

“Il fatto non costituisce reato”. Con questa formula i giudici del Tribunale di Imperia hanno assolto dall’accusa di apologia del fascismo il sanremese Eugenio Ortiz e l’ex assessora comunale di Diano Castello Manuela Leotta (ex Forza Nuova e alle ultime elezioni politiche candidata con CasaPound).

I due il 26 aprile del 2015 avevano fatto il saluto romano e urlato “Presente!” durante una commemorazione in ricordo dei Caduti della RSI nel cimitero di Sanremo.

La sentenza di assoluzione del Tribunale di Imperia è stata pronunciata sulla base di consolidata giurisprudenza e di precedenti verdetti da parte dei giudici della Suprema Corte di Cassazione.

Il pm aveva chiesto una condanna a 3 mesi di reclusione e 300 euro di multa.