Home Sport Sport Savona

Trentini protagonisti al Meeting della Gioventù di Alassio

0
CONDIVIDI
Un momento delle premiazioni

SAVONA. 4 MARZ. Sono stati i giovani velisti trentini dei circoli velici Fraglia della Vela di Riva del Garda, di Torbole e Malcesine gli assoluti protagonisti del Meeting Internazionale della Gioventù ad Alassio. I gardenesi hanno infatti non solo vinto, ma anche occupato le prime posizioni sia fra gli Juniores, sia fra i cadetti.

Alex Demurtas (Fraglia Vela Riva del Garda) ha chiuso in testa fra gli juniores, davanti al compagno di club Marco Franceschini. Fra i cadetti ha vinto Erik Scheidt del CV Torbole, davanti a Sofia Bommartini (Malcesine) ed al gardesano Giovanni Bedoni (Riva del Garda).

Grande soddisfazione per gli organizzatori che hanno avuto ben 213 Optimist in gara, malgrado la concomitanza con l’ altro appuntamento velico a Crotone. “Più di 200 Optimist- ci ha spiegato un raggiante Ennio Pogliano, presidente del Cnam Alassio- hanno dato vita a delle regate combattute e spettacolari. Siamo particolarmente felici nel verificare che la fortunata concomitanza con il fermo scolastico del periodo di carnevale abbia consentito l’iscrizione anche di equipaggi provenienti dai laghi di Garda e Como, dalla Toscana e dall’ Emilia, addirittura da Trieste. Il Meeting si è dimostrato anche l’ occasione per verificare la bella sinergia fra Comune di Alassio, Marina di Alassio e sponsor come Veleria Zaoli, Home Partner Consulting, Frantoio Armato, Tappo Rosso Centrale del Latte di Torino, Gill, Tomasoni Fitting, Optiparts Marine Equipment e Freeride che ci hanno consentito di onorare al meglio questo nostro tradizionale appuntamento primaverile con la vela giovanile”.

Infine una piccola rettifica. Ieri per la fretta avevamo segnalato che fra i liguri i migliori nella prima giornata erano stati Cosentino e Santini, rispettivamente fra gli juniores ed i Cadetti. Per il matuziano Cosentino era giusto, mentre il migliore fra i cadetti liguri è stato invece Nicolas Margaria appartenente al Circolo Nautico ILVA di Genova che si è piazzato al terzo posto.

Queste le classifiche.
Juniores: 1) Alex Demurtas (Fraglia Vela Riva del Garda), 7; 2) Marco Franceschini ( id.), 12; 3) Alessio Cindolo (YC Italiano), 14; 4) Cosentino (YC Sanremo), 17; 5) Mattivi (Fraglia Vela Riva del Garda), 20.

Cadetti: 1) Erik Scheidt (CV Torbole), 4; 2) Sofia Bommartini (Fraglia vela Malcesine), 6; 3) Giovanni Bedoni (Fraglia della Vela Riva del Garda), 9; 4) Merlo (CV Alto Lario), 11; 5) Nicolas Margaria (Circolo Nautico Ilva Genova), 12.
CLAUDIO ALMANZI