Home Spettacolo Spettacolo Genova

Tra musica e arte a Palazzo Ducale a Genova

0
CONDIVIDI
Francesco Loi e Laura Papeschi-Musicamica
Francesco Loi e Laura Papeschi-Musicamica

Tra musica e arte a Palazzo Ducale a Genova. Il 22 maggio alle 20:30 concerto per flauto e arpa con Francesco Loi e Laura Papeschi.

Tra musica e arte a Palazzo Ducale a Genova. Concerto abbinato alla mostra di Claude Monet.

Uno speciale evento organizzato dall’Associazione Musicamica con la direzione artistica di Giovanna Savino.

L’arte incontra la musica in una perfetta fusione di sensi. Ecco infatti che due grandi musicisti provenienti dal prestigioso Teatro Carlo Felice saranno i protagonisti di un concerto mostra al Palazzo Ducale.

Così Francesco Loi al flauto e Laura Papeschi all’arpa coinvolgeranno il pubblico trasportandolo tra ‘800 e ‘900 in un Francia creativa e terreno fertile per artisti immortali.

Siamo nell’Impressionismo mentre le note di Francesco e Laura vibrano e viaggiano a ritroso come brezza primaverile.

E ascoltando attraverso l’anima lo spettatore viene catapultato in un altro secolo, quasi a vivere in prima persona le emozioni dello stesso artista.

Tra i giardini di Giverny e gli inconfondibili paesaggi verdi e fioriti di Claude Monet sembrerà quasi di passeggiare in un suo dipinto, accompagnati da soavi soffiate e leggere pizzicate quasi a rappresentare le piccole e veloci pennellate tipiche del movimento artistico.

Un incredibile viaggio emotivo tra le musiche di Debussy, Ravel, Bizet e Rabboni.

Appuntamento domenica 22 maggio alle ore 20:30

Sala del Minor Consiglio – Palazzo Ducale – Genova

Ingresso a offerta libera in favore dell’Associazione Musicamica

Maggiori info

Prenotazione obbligatoria al numero 339 653 1632 o tramite l’indirizzo mail ass.musicamica.ge@gmail.com.

Si richiede l’utilizzo della mascherina FFP2.

Direzione Artistica a cura di Giovanna Savino.

www.giovannasavino.it/musicamica

Palazzo Ducale

Piazza Matteotti 9, Genova.

https://palazzoducale.genova.it/en/ 

BIOGRAFIE

Francesco Loi – Flauto

Primo flauto del Teatro Carlo Felice di Genova  ed è stato anche primo Flauto dell’Orchestra Sinfonica Nazionale di Santa Cecilia a Roma e dell’orchestra del Teatro Alla Scala di Milano.

Dopo il diploma con il massimo dei voti al conservatorio di Cagliari  nella classe di Salvatore Saddi si perfeziona prima a Imola con Massimo Mercelli e successivamente al conservatorio Superiore di Ginevra con Maxence Larrieu ottenendo un primo premio con distinzione alla fine degli studi.

Negli stessi anni viene selezionato ed entra a far parte dell’Orchestra Giovanile Italiana perfezionando la disciplina Orchestrale con direttori come Riccardo Muti, Giuseppe Sinopoli e Carlo Maria Giulini.

La sua attività solistica lo ha portato a suonare con importanti orchestre come “I Solisti AquilaniI “Deutchekammervirtuosen”, l’Orchestra del Teatro “Carlo Felice” di Genova e la “Orpheus chamber Orchestra” di New York.

E’  stato ospite in importanti Festival internazionali come L’Emilia Romagna Festival, il Ravenna Festival, Gli Amici Della Musica di Firenze, Il festival di Erl in Austria, il Gonjiam Flute Festival di Seoul, Galway Flute Festival di Weggis.

Artista ospite del Falaut festival , rassegna internazionale che vede tra i suoi ospiti i più importanti esponenti mondiali del Flauto tra cui anche  Emmanuel Pahud , Maxence Larrieu e  Sir James Galway

Docente al Master annuale di flauto al conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, ha insegnato anche all’università  Senzoku di Tokio, alle Master del Flute Festival nella valle di Gonjiam a Seoul, e su Invito di Davide Formisano nella Musikhochschule fur Musik di Stoccarda.

Invitato da Lady Jeanny e Sir James Galway come Guest Artist al prestigioso Galway Flute Festival.

Laura Papeschi – Arpa

Nata a Firenze ha studiato Arpa con la  Prof.ssa Elisabetta Rossi presso il Conservatorio “L.Cherubini” di Firenze dove si è diplomata  col massimo dei voti nel 1991.

Nel 1996 ha conseguito il diploma del corso  di perfezionamento di Arpa presso l’Accademia Nazionale di S. Cecilia in Roma.

Ha seguito corsi di perfezionamento in Italia e all’Estero con i Maestri J. Liber, S. Mildonian, F. Pierre, D. Watkins, E. Degli Esposti.

Per la stagione 1999/2000 ha ricoperto il ruolo di Solo Harfenistin presso i Dusserdorfer Synphoniker Deutsch Oper am Reihn (Duesseldorf-Germania).

Attualmente è 1° Arpa presso l’Orchestra della Fondazione Teatro “C. Felice” di Genova, ruolo che ricopre dal 2001, Ha collaborato e collabora come 1° arpa con la Fondazione Arena di Verona , l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI di Torino, Il “Teatro Bellini” di Catania, l’Orchestra Sinfonica dell’Emilia Romagna “A. Toscanini” , l’Orchestra del “Teatro alla Scala” di Milano, l’Orchestra Filarmonica della Scala di Milano e il Teatro Comunale di Bologna.

Ha insegnato Arpa presso i Conservatori Statali di Musica di Messina , Potenza e Sassari.

Dal 2011 è docente di Arpa presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali  “L. Boccherini” di Lucca.

Associazione Musicamica

Sempre in primo piano nell’organizzazione di eventi in Liguria e non solo, sorprende il pubblico con concerti di musica celtica, melodie d’amore, repertorio classico e anche musica elettronica.

Non si pone limiti ed esplora sempre nuovi modi per offrire al pubblico esperienze uniche ed emozionanti.

Con la direzione di Giovanna Savino l’Associazione è attiva dal 2004 con lo scopo di promuovere la cultura musicale, di stimolare alla socializzazione attraverso essa e di diffonderla anche e soprattutto nei e con i giovani.

Giovanna Savino

Flautista genovese, Presidente dell’Associazione, vince un concorso indetto dal Comune di S. Margherita Ligure per “LA PRESENTAZIONE DEL MIGLIOR PROGETTO”. Da allora organizza i Corsi Internazionali di Alto Perfezionamento Musicale a Villa Durazzo ora alla XV edizione abbinati a SANTA FESTIVAL, rassegna di concerti anch’essa alla xv edizione.