Home Sport Sport La Spezia

Spezia-Trapani 2-4, notte fonda per le Aquile: un altro ko

0
CONDIVIDI

Brutto ko per lo Spezia che cede 2-4 in casa al Picco contro il Trapani proseguendo il suo momento di crisi.

Gli ospiti passano in vantaggio al 19′ quando , sul retropassaggio di Capradossi, controlla male Krapikas e Nzola la mette dentro

Raddoppia il Trapani al 34′: penetra in area Pettinari e poi cede al centro dove l’accorrente Luperini passa dietro a Ferrer e segna

Accorcia le distanze lo Spezia: avanza molto Maggiore e poi cede a Ragusa il cui diagonale perfetto non lascia scampo a Carnesecchi

Neanche il tempo di festeggiare e al 41′, allungano ancor i siciliani con Del Prete che cede in orizzontale a Pettinari, controllo e centro. È l’1-3.

Quaterna del Trapani al quarto d’ora: Pettinari in contropiede servito da Nzola, si defila e piazza un bel destro sotto la traversa

Ma lo Spezia non si arrende e al 29′ Bartolomei, direttamente su punizione tocca da Federico Ricci, infila il pallone al sette alla destra di Carnesecchi.

Ma non succede più nulla e per lo Spezia è notte fonda.

 

SPEZIA-TRAPANI 2-4

Il tabellino

SPEZIA (4-3-3): Krapikas; Ferrer, Terzi, Capradossi, Bastoni; Maggiore, M. Ricci (16′ st Bidaoui), Mora (1′ st Bartolomei); Ragusa, Gyasi, Delano (1′ st F. Ricci). A disp. Scuffet, Desjardins, Vignali, Marchizza, Gudjohnsen, Benedetti, Erlic, Buffonge. All. Italiano.

TRAPANI (4-3-3): Carnesecchi; Del Prete, Scognamillo (44′ st Fornasier), Pagliarulo, Jakimovski; Aloi (36′ st Colpani), Taugourdeau, Luperini; Moscati; Nzola, Pettinari (26′ st Tulli). A disp. Dini, Stancapiano, Da Silva, Minelli, Cauz, Candela, Scaglia, Golfo, Canino. All. Baldini.

Arbitro: Amabile di Vicenza (assistenti Capaldo di Napoli e Perrotti di Campobasso; quarto uomo Serra di Torino).

Marcatori: 10′ pt Nzola (T), 34′ pt Luperini (T), 39′ pt Ragusa (S), 41′ pt Pettinari (T); 15′ st Pettinari (T), 29′ st Bartolomei (S).

Note: spettatori paganti 1.170 con incasso di 9.100 euro; abbonati 3.730. Ammoniti Del Prete. Angoli 8-2. Recuperi 2′ pt e 5′ st.