Home Sport Sport La Spezia

Spezia-Ascoli 3-1, vittoria e secondo posto per i liguri

0
CONDIVIDI
Spezia Calcio

Vittoria e secondo posto per lo Spezia che vince contro l’Ascoli al Picco.

Una mezz’ora di studio e i liguri sorprendono i padroni di casa con la rete del vantaggio di Morosini, al terzo centro in 5 partite: cross di Andreoni, Ferrer perde la marcatura e lui insacca di testa. La partita è equilibrata e spumeggiante, ancor più dal 10′ della ripresa con l’espulsione dell’ascolano Troiano per doppia ammonizione. Giocare in 10 è dura e una decina di minuti più tardi Mastinu pareggia i conti con un altro colpo di testa, prima del gol vittoria di Gyasi al 74′: altra incornata sul secondo assist di giornata di Bartolomei. A 5′ dalla fine, poi, Nzola chiude i conti con un palo-gol a tu per tu con Leali.

SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Ferrer (88′ Vignali), Erlic, Capradossi, Marchizza; Bartolomei, M. Ricci, Mora (52′ Mastinu); F. Ricci, Gyasi, Bidaoui (58′ Nzola). A disp.: Krapikas, Desjardins, Ramos, Acampora, Di Gaudio, Gudjohnsen, Terzi, Reinhart, Maggiore. All.: Italiano

ASCOLI (4-4-2): Leali; Andreoni, Brosco, Gravillon, Sernicola; Brlek, Eramo (77′ Ninkovic), Troiano, Morosini (66′ Cavion); Scamacca, Trotta (57′ Petrucci). A disp.: Marchegiani, Novi, Valentini, Ferigra, Pucino, Padoin, Matos, Costa Pinto, Covic. All.: Stellone

ARBITRO: Baroni di Firenze

RETI: 30′ Morosini (A), 65′ Mastinu (S), 73′ Gyasi (S), 86′ Nzola (S).

NOTE: ammoniti Troiano (A), Ferrer (S), Sernicola (A), Mora (S), Scamacca (A). Espulso al 54′ Troiano (A) per somma di ammonizioni. Rec. 2′ pt, 5′ st.