Home Sport Sport La Spezia

Spezia-Ascoli 1-1, non basta Marilungo per vincere

0
CONDIVIDI

Pareggio per 1-1 tra Spezia ed Ascoli allo stadio Picco. Un’altra occasione mancata per le Aquile che perdono la vittoria soltanto  nei minuti di recupero.

Succede tutto nel secondo tempo quando Marilungo al ’69 batte Agazzi e insacca l’1-0 per i padroni di casa con la Curva Ferrovia che esplode in un boato.. L’Ascoli non ci sta e tenta di arrivare il pareggio, cosa che accade al ’91 con Varela che batte Manfredini e regala un punto ai bianconeri marchigiani.

fc

SPEZIA (4-3-3): Manfredini; De Col (23’ Augello), Terzi, Giani, Lopez; Maggiore, Juande, Mora; Granoche (72’ Capelli), Marilungo, Forte (46’ st Bolzoni). A disp. Di Gennaro, Ceccaroni, Gilardino, De Francesco, Palladino, Masi, Ammari. All. Gallo.

ASCOLI (3-5-2): Agazzi; Padella, Mengoni (61’ De Santis), Gigliotti (73’ Ganz); Mogos, Addae, Buzzegoli (57’ Lores Varela), D’Urso, Pinto; Clemenza, Monachello. A disp. Lanni, De Santis, Martinho, Parlati, Castellano, Florio, Baldini, Perri, Kanoute, Ventola. All. Cosmi (Bazzani).

ARBITRO: Piscopo di Imperia

RETI: 69’ Marilungo (S), 91’ Lores Varela (A)

NOTE: ammoniti Mora (S), Mogos (A), Addae (A), Capelli (S). Espulso al 41’ per Mora (S) per gioco violento. Rec. 4’ pt, 4’ st