Home Sport Sport Genova

Spal-Genoa 0-2, Grifone vola con Coda e Gudmusson

0
CONDIVIDI
Genoa, bomber Coda: Al Grifone non potevo dire di no
Massimo Coda

Il Genoa vince per 0-2 contro la Spal al Paolo Mazza dando continuità di risultati dopo la vittoria con il Modena.

Primo tempo che vede il Genoa fare la partita: prima vicino al gol con Yalcin e poi al 18′ segna Coda dopo un’azione insistita dei rossoblu. Spal che non riesce ad impensierire Martinez per questa prima frazione.

Nella ripresa la partita rimane bloccata con il Genoa che la controlla. Alla mezz’ora Meccariello si fa espellere per una brutta entrata su Jagiello ed è la svolta del match.

In superiorità numerica il Genoa chiude la gara.  All’87 Gudmundsson fa 2 a 0 e chiude la partita: Coda ruba palla ad Arena e serve l’islandese che trafigge Alfonso.

Il tabellino

SPAL – GENOA 0-2 RETI: 19′ pt Coda, 43′ st Gudmundsson.

SPAL (4-3-1-2): Alfonso 6; Dickmann 5, Meccariello 5 (37′ st Peda sv), Dalle Mura 6 (26′ st Arena 6), Celia 6; Proia 6 (26′ st Tunjov 5.5), Esposito 6, Zanellato 5.5; Valzania 5 (14′ st Rabbi 5.5); Moncini 5 (37′ st Finotto sv), La Mantia 6. (A disposizione: Pomini, Thiam, Almici, Fiordaliso, Saiani, Maistro, Prati, Zuculini, Rauti. Allenatore: Venturato 5.)

GENOA (4-2-3-1): Martinez 5.5; Sabelli 6.5 (27′ Hefti 6.5), Vogliacco 6.5 (1′ st Bani 6.5), Ilsanker 6 (1′ st Dragusin 6.5), Pajac 6.5; Strootman 7, Frendrup 6.5; Yalcin 6 (14′ st Jagiello 6, 33′ st Puscas sv)), Aramu 7, Gudmundsson 6.5; Coda 7. (A disposizione: Semper, Agostino, Czyborra,, Touré, Portanova, Yeboah. Allenatore: Blessin 6).

ARBITRO: Colombo di Como 6.

Ammonizioni: al 26′ pt La Mantia A. (Spal), al 36′ pt Valzania L. (Spal), al 15′ st Moncini G. (Spal) al 11′ pt Vogliacco A. (Genoa), al 31′ pt Ilsanker S. (Genoa), al 34′ pt Martinez J. (Genoa).

Espulsioni: al 31′ st Meccariello B. (Spal).