Home Politica Politica Savona

Sicurezza Piana di Albenga, sopralluogo di Mai: lavori procedono a pieno ritmo

0
CONDIVIDI
Piana di Albenga, sopralluogo dell'ex assessore e attuale capogruppo regionale Stefano Mai (Lega)

“Oggi ho fatto un sopralluogo sul cantiere Fasceo-Carendetta, conosciuto come ‘primo lotto’ sul territorio ingauno per sistemare il problema idrogeologico di questa zona della Piana di Albenga.

I lavori procedono a pieno ritmo. Recentemente è stato posizionato il nuovo ponte per il quale sono ancora in corso gli ultimi lavori di sistemazione e, tra circa un mese, potremmo vedere conclusa l’opera: la prima di una lunga serie di interventi previsti nella piana ingauna a difesa del suolo.

Sono molto soddisfatto per come sono stati utilizzati i 2.250.000 euro del Piano di sviluppo rurale di Regione Liguria, che garantiranno sicurezza agli abitanti della zona e metteranno finalmente al riparo le produzioni agricole da eventi alluvionali.

Mi risulta che oggi sia stata anche approvata dal Comune di Albenga la convenzione con Regione Liguria per il ‘secondo lotto’.

Con i 4 milioni erogati dal Ministero dell’Ambiente a Regione Liguria, il Comune è stato quindi delegato a una serie di attività. La prima è quella relativa alla valutazione dell’impatto ambientale dell’opera. Una volta ottenuto questo documento, si potrà finalmente procedere con l’assegnazione dei lavori”.

Lo ha dichiarato il capogruppo regionale ed ex assessore regionale all’Agricoltura Stefano Mai (Lega).