Home Cronaca Cronaca La Spezia

Sanzionato commerciante market etnico spezzino: in vendita pesce scaduto

0
CONDIVIDI
Controlli sul pescato della Capitaneria di sporto della Spezia

Nell’ambito della consueta attività di vigilanza svolta dalla Capitaneria di porto spezzina congiuntamente con la Polizia Municipale della Spezia, ieri è stato sanzionato, per un totale di oltre 4.500 euro, un esercizio commerciale etnico nel centro città.

Sono stati sequestrati prodotti ittici surgelati per un totale di 10 chili (sgombri, pesce gatto e savetta asiatica) in quanto destinati alla vendita oltre la data di scadenza riportata e privi della prevista etichettatura.

La Capitaneria ha informato che la corretta etichettatura del prodotto ittico in vendita consente al consumatore di ottenere tutte le informazioni necessarie ed obbligatorie quali il nome commerciale, il nome scientifico, il metodo di produzione, il luogo di cattura e l’attrezzo utilizzato per la cattura.

I controlli, svolti settimanalmente dalla Capitaneria di porto spezzina, continueranno nei prossimi giorni al fine di verificare il rispetto delle normative comunitarie e nazionali vigenti in materia a tutela della risorsa ittica e del consumatore.