Home Cronaca Cronaca Genova

Santa Margherita: la videocamera vede e registra i vandali

0
CONDIVIDI
La statua del Pescatore di Lustig

Dura vita per i vandali e a Santa Margherita Ligure. Grazie alle telecamere di videosorveglianza e all’impegno della Polizia Locale si scoprono i responsabili di deplorevoli atti vandalici.

Gli ultimi episodi di danneggiamenti risalgono alla notte del 26 ottobre quando ai Giardini a Mare sono stati rotti un pannello del totem degli eventi e la statua di Lustig del Pescatore da cui è stata asportata e gettata la targa in mare.

Gli agenti della Polizia Locale con l’ausilio della videosorveglianza hanno identificato e denunciato un ventenne rapallese che ha ammesso gli episodi.ABov

Vetri rotti di un pannello del totem degli eventi