Home Cronaca Cronaca Genova

Sampierdarena, spacciatore di droga aggredisce carabinieri: senegalese arrestato

0
CONDIVIDI
Carabinieri arresto (foto d'archivio)

La scorsa notte a Sampierdarena, i carabinieri della locale Stazione dell’Arma hanno fermato per un controllo uno straniero.

Nel tentativo di sottrarsi alla successiva perquisizione, l’africano ha aggredito i militari e poi ha tentato di fuggire opponendo attiva resistenza. Alla fine è stato bloccato in via Cantore.

Si tratta di un senegalese di 35 anni, senza fissa dimora e mai rimpatriato, che è stato trovato in possesso di 25 grammi di “marijuana” e 2 grammi di “cocaina crack”, nonché della somma di 830 euro in contanti, verosimilmente provento dell’illecita attività di spaccio di droga.

Pertanto, l’africano è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

I carabinieri, infatti, hanno riportato lesioni giudicati guaribili in 15 giorni.

La droga è stata sequestrata.