Home Cronaca Cronaca Genova

Sampierdarena, gli concedono i domiciliari: dominicano se ne va al bar con gli amici

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto di repertorio)

I giudici gli avevano concesso gli arresti domiciliari e lui se ne è andato tranquillo al bar con gli amici.

Solo che si è trovato al posto sbagliato al momento sbagliato.

Un dominicano di 31 anni, domiciliato in via Castelli a Genova Sampierdarena, gravato da pregiudizi di polizia e mai rimpatriato, la scorsa notte è stato “pizzicato” dai carabinieri che avevano effettuato un controllo in un esercizio pubblico della zona.

Il sudamericano era agli arresti domiciliari per reati “contro la persona e il patrimonio” ed era uscito di casa senza permesso.

E’ stato quindi riarrestato per “evasione”.