Home Sport Sport Genova

Samp-Sassuolo, il match giocato con numeri e statistiche

0
CONDIVIDI
Tifosi Sampdoria (immagine di repertorio)

La sfida tra Samp e Sassuolo, due realtà che vivono un periodo positivo in questa serie A, giocata con numeri e statistiche Opta.

SCONTRI DIRETTI

Il Sassuolo ha perso soltanto tre delle 14 sfide di Serie A contro la Sampdoria, ottenendo il doppio dei successi (sei) – cinque pareggi completano il quadro.

Il Sassuolo ha vinto quattro delle sette sfide disputate nel girone d’andata di Serie A contro la Sampdoria (una vittoria blucerchiata e due pareggi).

La Sampdoria è, al pari del Chievo, una delle due squadre contro cui il Sassuolo ha ottenuto più clean sheets in Serie A (ben sei finora, tre dei quali a Genova).

Sono 22 i gol che il Sassuolo ha segnato alla Sampdoria: in Serie A, i neroverdi contano più reti soltanto contro il Genoa (26) e il Cagliari (24).

PRECEDENTI IN CASA DELLA SAMPDORIA

La Sampdoria ha vinto solo uno dei sette precedenti contro il Sassuolo in Serie A disputati al Luigi Ferraris (3N, 3P): successo per 3-2, sotto la gestione di Marco Giampaolo nel novembre 2016.

La Sampdoria non segna da tre partite interne di Serie A contro il Sassuolo: solo tre volte i blucerchiati sono rimasti a secco per più gare di fila in casa contro una singola avversaria, la più recente contro l’Inter negli anni ’80.

Le ultime due sfide a Genova tra queste due squadre sono terminate 0-0: in generale, quella blucerchiata è la formazione contro cui il Sassuolo ha pareggiato più volte 0-0 in Serie A (quattro in totale).

É dal 17 dicembre 2017 che il Sassuolo non riesce a vincere al Ferraris in Serie A: nelle ultime cinque partite in trasferta in quello stadio tra Genoa e Sampdoria, tre pareggi e due sconfitte per i neroverdi.

STATO DI FORMA

La Sampdoria ha segnato in 14 partite casalinghe di fila in Serie A per la prima volta dall’ottobre 2009; i blucerchiati non arrivano ad almeno 15 da ottobre 1994 (16 in quel caso).
Scontri diretti
3/5/6 V/N/P 6/5/3

17-22 Gol fatti – subiti 22-17
N/P/V/N/P Ultime cinque sfide N/V/P/N/V
Ultima partita: 26/01/2020 – Sampdoria – Sassuolo 0-0 (0-0)

2
Sampdoria – Sassuolo

Serie A – 23/12/2020

La Sampdoria ha subito gol in tutte le ultime nove gare di campionato e non registra una serie più lunga nella competizione da settembre 2017 (13 in quel caso); solo il Genoa (10) ha una striscia piú lunga senza clean sheets tra le squadre di questo campionato.

Dopo il 3-1 sul Crotone nell’ultimo turno di campionato, la Sampdoria potrebbe vincere due partite interne di fila in Serie A soltanto per la seconda volta nel 2020 (la prima con SPAL e Cagliari a luglio).

Dopo la sconfitta per 1-2 contro il Milan nell’ultimo turno, il Sassuolo potrebbe perdere due gare di fila in Serie A per la prima volta dallo scorso luglio.

Il Sassuolo non perde in trasferta da sei partite (quattro vittorie seguite da due pareggi): è già questa la miglior striscia fuori casa dei neroverdi nella loro storia in Serie A.

STATISTICHE GENERALI

Il Sassuolo è la squadra che in percentuale ha subito più gol nel primo quarto d’ora di gioco in questo campionato: il 27%, quattro sui 15 totali incassati. La Sampdoria nei primi 15 minuti ne ha subito solo uno (soltanto il Parma, 0, ha fatto meglio finora).

Il Sassuolo ha ottenuto cinque clean sheets nelle ultime otto giornate di campionato: più di tutti nel periodo in Serie A; ma al tempo stesso, i neroverdi hanno subito 127 conclusioni avversarie in queste otto partite, meno solo del Cagliari (131) nel massimo campionato.

Nessuna squadra conta più gol di testa (cinque) e più gol su sviluppo di corner (sempre cinque) della Sampdoria in questo campionato. Quella blucerchiata è però anche la squadra che ha incassato più gol su sviluppo di calcio d’angolo(cinque) nel torneo in corso.

Il Sassuolo è la squadra che ha finora effettuato meno cross su azione (100) in questo campionato; la Samp (182) è invece quarta in questa classifica, dietro solo a Inter, Udinese e Lazio.

Sfida tra la squadra che vanta il possesso palla medio più alto in questo campionato (Sassuolo, 61%) e quella che ha il più basso (la Sampdoria, 42%).