Home Sport Sport Genova

Samp, record di convocazioni nelle nazionali

0
CONDIVIDI
Linetty

Se non è record, poco ci manca. La Sampdoria fa 14. Tanti sono i blucerchiati  – tra prima squadra e Primavera – convocati dalle rispettive selezioni per i prossimi impegni internazionali. Ma andiamo con ordine e vediamoli nel dettaglio.

Prima. Cinque doriani faranno il loro esordio nella UEFA Nations League. Il nuovo corso della Polonia ripartirà dal primo match del Gruppo 3 (League A) con l’Italia (7 settembre, ore 20.45, a Bologna) e continuerà con un test con l’Irlanda (11 settembre, stessa ora, a Wroclaw). Per il doppio impegno sono stati chiamati Bartosz Bereszynski e Karol Linetty. La Repubblica Ceca di Jakub Jankto, inserita nel Gruppo 1 (League B), debutterà invece contro l’Ucraina (6 settembre, ore 20.45, a Uherske Hradiste) prima di affrontare in amichevole la Russia (10 settembre, ore 18.00 italiane, a Rostov).  Nel Gruppo 2 (League B) giocherà poi la Svezia di Albin Ekdal, in procinto di sfidare la Turchia (10 settembre, ore 20.45, a Solna) dopo un collaudo con l’Austria (6 settembre, ore 20.45, a Vienna). Vid Belec e la Slovenia si scontreranno con Bulgaria (6 settembre, ore 20.45, a Lubiana) e Cipro (9 settembre, ore 20.45, a Nicosia) nell’ambito del Gruppo 3 (League C).

Under 21. Passando alle qualificazioni per il prossimo Europeo Under 21 Dawid Kownacki e la sua Polonia proveranno a mantenere la vetta del Gruppo 3 nei match con Fær Øer (7 settembre, ore 18.00, a Lubin) e Finlandia (11 settembre, ore 18.30, a Rovaniemi). Ad insidiare il primo posto dei polacchi c’è la Danimarca di Joachim Andersen, che se la vedrà con Finlandia (7 settembre, ore 18.00, ad Aalborg) e Lituania (11 settembre, ore 18.30, a Gargzdai). Sempre per la stessa competizione giocherà il Montenegro di Ognjen Stijepovic, che, dopo un test con la Francia Under 20 (6 settembre a Niksic), affronterà nella stessa città la Bulgaria (11 settembre, ore 20.30). Soltanto amichevoli, infine, per Emil Audero e l’Italia, già qualificata di diritto alla Fase Finale: gli Azzurrini si troveranno di fronte Slovacchia (6 settembre, ore 18.30, a Dunajska Streda) e Albania (11 settembre, stessa ora, a Cagliari).

Under 19. Grandi e non solo: le Under 19 attingono anche dall’Academy. Roberts Veips e la Lettonia parteciperanno alla Federation Cup 2018, organizzata in patria dal 3 al 10 settembre. La Slovenia di Nik Prelec si sottoporrà a un tris di amichevoli: Francia (4 settembre a Krsko), India (6 settembre a Velika Gorica) e Croazia (8 settembre a Samobor). Doppio test infine per Masimiliano Doda e Markus Soomets: l’Albania affronterà l’Islanda (8 e 10 settembre), l’Estonia la Bielorussia (6 e 8 settembre).

Under 18. Infine spazio anche ad un Under 18. Si tratta di Jamie Yayi Mpie, precettato dal Belgio per un doppio test con la Turchia (2 e 7 settembre).