Home Sport Sport Genova

Samp-Inter, Ranieri: che feeling con i blucerchiati

0
CONDIVIDI
Il mister della Samp Ranieri

Dare seguito alla prova offerta con la Roma. Questo è l’obiettivo della Sampdoria che vuole chiudere nel migliore dei modi la stagione, nonostante alle porte ci sia la proibitiva trasferta nella Milano nerazzurra. «Se ripenso al successo dell’andata, mai avrei pensato che saremmo rimasti l’ultima avversaria a riuscire nell’impresa di battere l’Inter – ammette Claudio Ranieri in conferenza stampa dal “Mugnaini” di Bogliasco -. L’Inter è migliorata molto da quella partita, meritando di vincere lo Scudetto ma anche noi siamo cresciuti e non vogliamo recitare la parte dell’agnello sacrificale nel giorno della loro festa».

Pronti. Per provare a portare via punti dal “Meazza” ci vorrà una grande prestazione. Ranieri lo sottolinea a più riprese. «Servirà la Samp perfetta – prosegue -. A Milano porterò i 26 componenti della rosa perché non abbiamo infortunati ed è giusto che tutti partecipino a sfide come questa. Il gruppo sta capendo che bisogna giocare ogni partita con orgoglio e spirito di sacrificio. Ripeto da settimane, come un mantra che il nostro obiettivo è quota 52 punti: la squadra ha capito. Con questo gruppo si è creato un bel feeling e ogni giorno i ragazzi si allenano al massimo, con il sorriso sulle labbra. La strada intrapresa è quella giusta».