Home Sport Sport Genova

Samp, Dragusin si presenta: Sono onorato di essere qui

0
CONDIVIDI

Tutti nascono unici, solo alcuni continuano ad esserlo. Non sarà unico, Radu Dragusin, ma sarà senz’altro il primo. Il primo calciatore rumeno a indossare la maglia della Sampdoria.

«È un onore per me – dice il difensore nella prima intervista da blucerchiato -. Ringrazio il club e il presidente per questa opportunità. Tengo tanto a dimostrare quello che posso fare e di che pasta sono fatto».

Crescere. Il “Ferraris” era in qualche modo nel suo destino. L’unica sua apparizione in Serie A, con la maglia della Juventus, risale infatti al 13 dicembre 2020, proprio in quello che sarà il suo nuovo stadio. «L’esordio a Genova è stato un momento davvero bello per me – rivela il diciannovenne -, anche se non c’erano i tifosi ho sentito la pressione del massimo campionato: è stato molto emozionante. Bonucci e Chiellini mi hanno sempre dato una mano e poi allenarsi giocando contro gente come Ronaldo o Quagliarella ti fa solo crescere. Ora voglio farlo qui».