Home Cronaca Cronaca Genova

Ruba portafoglio dal finestrino auto con il figlio della vittima a bordo

0
CONDIVIDI
Ruba portafoglio dal finestrino auto con il figlio della vittima a bordo
Polizia (immagine di repertorio)

E’ successo l’altro giorno in via Gramsci intorno alle ore 00:30

La Polizia ha arrestato un 46enne per furto. Si era fermato per cinque minuti a comperare dei medicinali, lasciando il figlio di quattro anni in auto con i finestrini aperti proprio di fronte alla Farmacia.

Al suo ritorno, la brutta sorpresa: il bambino, visibilmente scosso, gli ha riferito che un uomo, in sua assenza, aveva infilato la mano all’interno dell’abitacolo attraverso il finestrino aperto, e gli aveva sottratto il portafoglio che aveva appoggiato sul sedile.

L’uomo si è subito guardato attorno, ed ha notato a pochi metri dalla sua auto il 46enne che si allontanava frettolosamente con quella che sembrava essere la sua carta di credito in mano.

Dopo averlo raggiunto, la vittima, ormai certa che quella fosse proprio la sua carta di credito, ha bloccato l’autore del reato ed ha chiamato la Polizia. Gli agenti della volante si sono precipitati sul posto ed hanno fermato il 46enne, ed una volta ricostruiti i fatti, hanno provveduto a restituire la refurtiva alla vittima.

L’autore del reato è stato accompagnato in Questura ed arrestato.