Home Cronaca Cronaca Genova

Rossiglione, imprenditore edile albanese impiega operai in nero: denunciato

0
CONDIVIDI
Carabinieri (immagine di repertorio)

Nel pomeriggio di ieri a Rossiglione i carabinieri della locale Stazione dell’Arma, a seguito degli accertamenti effettuati presso un cantiere edile, ha denunciato in stato di libertà per “impiego di lavoratori privi di permesso di soggiorno” un imprenditore albanese di 46 anni.

L’albanese è stato sorpreso mentre impiegava altri tre lavoratori stranieri in nero, di cui un suo connazionale di 35 anni che è risultato irregolare.

L’operaio irregolare è stato poi a sua volta denunciato per “ingresso e soggiorno illegale dello Stato”.