Home Cronaca Cronaca Genova

Rivarolo, albanese 72enne litiga con i vicini ed estrae un coltello

0
CONDIVIDI
Polizia (immagine di repertorio)

Sul posto è intervenuta la Polizia che ha bloccato l’uomo e lo ha denunciato

Un 72enne albanese è stato denunciato dalla Polizia a Rivarolo per minaccia e porto abusivo di armi.

L’intervento ha avuto origine dalla segnalazione di una lite animata in via Hector Berlioz tra due vicini di casa uno dei quali armato di coltello.

Dopo aver indossato i giubbotti anti proiettile, gli agenti hanno raggiunto il luogo indicato dove ad attenderli c’erano alcune persone che hanno subito consegnato loro l’arma, riferendo di averla tolta dalle mani del 72enne mentre litigava con i suoi vicini di casa.

Dalle testimonianze è emerso che l’uomo, lamentandosi per il baccano che proveniva dal giardino sottostante alla sua abitazione, aveva dapprima aggredito verbalmente i vicini, per poi presentarsi alla loro porta con fare minaccioso ingaggiando una colluttazione durante la quale ha estratto il coltello dalla cintola dei pantaloni per poi cercare di colpire una donna all’altezza della pancia.

Fortunatamente alcuni condomini sono intervenuti e, in particolare, uno di loro è riuscito con un calcio a disarmarlo.

Il 72enne è stato bloccato mentre ancora si trovava nella tromba delle scale del palazzo.