Home Cronaca Cronaca Genova

Rissa tra italiano e tunisino, interviene la Polizia Locale: due agenti feriti

0
CONDIVIDI
Rissa tra italiano e tunisino, interviene la Polizia Locale: due agenti feriti

Gli agenti hanno dovuto anche usare lo spray al peperoncino per sedare la rissa

Ieri sera, poco prima delle 21, una pattuglia del servizio serale del IV distretto territoriale della Polizia Locale, su segnalazione di alcuni cittadini, è intervenuta in Lungo Polcevera per dividere due uomini che si stavano picchiando.

Sul posto, su richiesta di ausilio della pattuglia stessa, sono arrivate altre pattuglie dai distretti 1º, 2º e 6º oltre a quella del reparto Giudiziaria.

Gli agenti hanno dovuto utilizzare lo spray antiaggressione per fare cessare la zuffa tra i due, ma uno di questi, un tunisino, ha reagito aggredendo il personale della Polizia Locale.

Due i funzionari rimasti feriti durante la colluttazione. Uno di questi, a causa di un violento pugno allo sterno, è stato trasportato immediatamente in codice giallo all’ospedale Villa Scassi dove i medici hanno deciso per lui una prognosi di tre giorni mentre l’altro ispettore è a tutt’ora sottoposto a ulteriori accertamenti.

Danneggiati durante la zuffa anche due veicoli in sosta.

Il tunisino, con precedenti specifici, è stato denunciato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e per l’inosservanza alla legge sull’immigrazione.

Sul cittadino italiano con cui è arrivato alle mani sono in corso ulteriori accertamenti.