Home Cronaca Cronaca Italia

Rischiata la tragedia a Venezia, nave sbanda e sfiora la banchina

0
CONDIVIDI
Costa Deliziosa a Venezia

Disastro sfiorato oggi a Venezia quando una nave della Costa Crociere ha rischiato di andare a sbattere contro la riva sbandando poco dopo il bacino San Marco, mentre sulla città infuriava una burrasca di grandine e vento.

Secondo quanto riporta la capitaneria di porto, la prua della nave, la Costa Deliziosa, avrebbe anche sfiorato uno yacht ancorato in Riva Sette Martiri, e altre imbarcazioni del servizio pubblico di trasporto, riuscendo però ad evitare l’incidente.

La nave stava uscendo dal porto, guidata da tre rimorchiatori, e per le proibitive condizioni meteo, si è trovata in seria difficoltà.

All’altezza dei Giardini, il pilota ha fatto partire la sirena prolungata che richiama l’emergenza, mentre i rimorchiatori di prua tentavano di raddrizzarla.

Tra i passeggeri sui vaporetti in navigazione ci sono state scene di panico, ma anche chi era a terra ha avuto paura.

E’ probabile che la Procura di Venezia, aprirà un fascicolo come atto dovuto.

Immediata la reazione del ministro dei Trasporti Danilo Toninelli che su Facebook tuona: “Ho già disposto una immediata ispezione ministeriale per verificare quanto accaduto a Venezia”… “Dopo 15 anni di nulla, siamo vicini a una soluzione per togliere le grandi navi da San Marco. E lo faremo tutelando sicurezza, ambiente, turismo e occupazione”.

Nel frattempo ci sarebbero già diversi video e foto publbicate sui social che testimonierebbero il mancato disastro.

Eccone uno su Twitter