Home Consumatori Consumatori Genova

Recco, sopralluogo del sindaco Gandolfo al centro vaccinale

0
CONDIVIDI
Sopralluogo del sindaco Gandolfo al centro vaccinale di Recco

Domani nell’ex ospedale Sant’Antonio parte la campagna per gli over 80 residenti in città. Circa 500 i prenotati al numero telefonico dedicato

Carlo Gandolfo, sindaco di Recco, oggi 22 febbraio, ha compiuto un sopralluogo un nell’ex ospedale Sant’Antonio dove da domani prenderà il via la campagna vaccinale riservata agli over 80 residenti a Recco. Nella mattinata c’è stato l’incontro con i primi cittadini di Sori, Mario Reffo, e ,in videoconferenza, di Avegno, Franco Canevello.

Gandolfo ha quindi raggiunto il punto vaccinale nel Palazzo della Salute di via Bianchi dove gli è stato mostrato il percorso che le persone, prenotate per ricevere la prima dose, dovranno compiere, passando attraverso le sale di accettazione, attesa, vaccinale e la zona per la sorveglianza post somministrazione. Il sindaco ha visitato anche locale riservato al personale per la preparazione delle dosi.

«E’ tutto pronto per avviare la campagna vaccinale, si inizia con gli over 80 che si stanno prenotando attraverso il numero di telefono messo a disposizione dal Comune. Qui a Recco abbiamo la postazione pronta ad accogliere il personale sanitario e amministrativo che si occuperà delle 30 somministrazioni giornaliere. Confermo lo spirito di collaborazione istituzionale nei confronti dell’Asl 3 e degli altri Comuni del territorio, nella consapevolezza che solo operando insieme potremo uscire presto da questa emergenza» ha dichiarato il sindaco Gandolfo.

Il Comune di Recco ha adottato metodo sperimentale Anci-Asl per la gestione autonoma dell’agenda vaccinale dei suoi 1179 ottantenni (inclusi tutti i nati nel 1941), mettendo a disposizione un numero telefonico dedicato, 3667804083, a cui ci si può prenotare dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30. Ad oggi sono arrivate circa 500 prenotazioni.  ABov