Home Consumatori Consumatori Genova

Recco, riqualificazione dell’impianto di luminaria comunale

0
CONDIVIDI
Palazzo comunale di Recco

Riqualificazione dell’impianto di illuminazione del Comune di Recco. Inizia la procedura di gara nell’ambito del programma ELENA, finanziato dalla Commissione Europea

Il Comune di Recco è proiettato verso l’efficienza dell’illuminazione e al risparmio energetico. L’adesione al Programma ELENA – strumento per l’assistenza energetica locale (European Local ENergy Assistance), voluto dalla Commissione Europea e dalla Banca Europea degli Investimenti per progettare e realizzare interventi di efficienza energetica – coordinato dal Comune di Genova in collaborazione con città metropolitana.

Il Programma Elena ha come principale obiettivo un percorso per realizzare interventi di riqualificazione energetica degli edifici e delle reti di illuminazione pubblica a costo zero. L’Amministrazione comunale di Recco ha approvato la diagnosi energetica degli impianti di pubblica illuminazione e delle risultanze energetica ed economica, in vista della procedura di gara per l’affidamento del contratto di concessione per la riqualificazione energetica, con la gestione e la manutenzione degli impianti di pubblica illuminazione comunali, per i prossimi 15 anni.

Nello specifico, le verifiche sull’impianto di illuminazione hanno riportato che ogni anno le lampade risultano accese per 4.200 ore, per un costo di circa 226mila euro anno e un relativo programma di manutenzione che ammonta a circa 27mila euro.

«La partecipazione al programma di investimenti “Genius”, con il Comune di Genova nel ruolo di coordinatore di un ampio gruppo di lavoro istituzionale in collaborazione con la Città Metropolitana, abbiamo definito un programma interventi per la riqualificazione degli impianti di pubblica illuminazione della nostra città. In questo modo non solo abbatteremo drasticamente i consumi e il dispendio di risorse energetiche ma ridurremo anche l’impatto delle emissioni sull’ambiente» commentano il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore ai lavori pubblici Caterina Peragallo.

Il Comune di Genova, nell’ambito del bando europeo ELENA, nel maggio del 2017 ha presentato alla Banca Europea degli Investimenti (BEI) l’application-form per un programma di investimento relativo a interventi di riqualificazione energetica per un importo pari a circa 40 milioni di euro. Tale programma, denominato GEN-IUS, è stato ritenuto bancabile dalla BEI che ha ufficialmente dato il via al progetto. ABov