Home Cronaca Cronaca Genova

Rapallo, consigliere comunale morto dopo caduta da tettoia: due condanne

0
CONDIVIDI
Tribunale di Genova (foto di repertorio)

Sono stati condannati a un anno ciascuno con la condizionale due fratelli titolari della concessionaria di auto Boggia, in via Sciesa a Rapallo, dove nel 2016 cadde da una tettoia Salvatore Faenza, ex consigliere comunale della cittadina del Tigullio.

Faenza rimase ferito in modo grave, fu trasportato all’ospedale San Martino di Genova dove morì dopo dieci giorni di agonia.

I due condannati dovranno anche risarcire i familiari del defunto, per una cifra che verrà stabilita in sede civile.

L’ex consigliere comunale di Rapallo era caduto da una tettoia alta tre metri e si era procurato fratture in più parti del corpo.

Secondo quanto ricostruito dai pm genovesi, i due titolari della società avevano venduto il capannone sede della concessionaria alla Coop e prima di lasciarlo avevano consentito ad alcuni conoscenti di accedere alla struttura per dei sopralluoghi. Durante uno di questi avvenne la tragedia.