Home Cronaca Cronaca Genova

Qui Portofino | Presidio sanitario, rifiuti e servizio battelli

0
CONDIVIDI
Portofino, la baia Cannone nella giornata odierna tramite la webcam di Skyline

Il Comune di Portofino rende noto che per tutte le emergenze di tipo sanitario è stato creato e istituito un Point all’interno dello Studio Medico del Borgo, presidiato da un medico e da un infermiere, attivo 24 ore su 24 gestito dal 118 con supporto della Croce Rossa di Santa Margherita Ligure.

Per emergenze di qualsiasi genere telefonare al numero unico 112 oppure allo 0185 371020 per richiedere qualsiasi tipo di consulto medico.

Si ricorda in fine che, considerata l’assenza della fornitura del Gas, all’interno della palestra di Portofino è possibile utilizzare le docce calde dell’impianto.

Inoltre al fine di garantire la maggiore efficienza e velocità di smaltimento dei rifiuti, il Comune invita a depositare qualsiasi tipo e forma, quale umido, plastica, carta o vetro, di immondizia in sacchi chiusi e ben sigillati. Si ricorda che i punti di raccolta delle Isole Ecologiche esistenti sono operativi.

Infine ecco gli orari dei battelli che collegheranno a partire da oggi, giovedì 1, fino a domenica 4 novembre – Portofino con Santa Margherita Ligure, naturalmente.

ORARI BATTELLI 1 NOVEMBRE

PORTOFINO ➡️ SANTA MARGHERITA

ORE 10 – ORE 12 – ORE 14.15 – ORE 17

SANTA MARGHERITA ➡️ PORTOFINO

ORE 9.30 – ORE 11.45 – ORE 14 – ORE 16.30

ORARI BATTELLI 2, 3 e 4 NOVEMBRE

PORTOFINO ➡️ SANTA MARGHERITA

ORE 10 – ORE 12 – ORE 14.30 – ORE 16.30

SANTA MARGHERITA ➡️ PORTOFINO

ORE 9.30 – ORE 11.30 – ORE 14 – ORE 16.00

La Marina di Portofino, Precisa a tutte le Compagnie Armatoriali ed Agenzie Marittime che i danni patiti nel Porto di Portofino, a seguito della mareggiata del 29 ottobre 2018, non hanno coinvolto le strutture, le aree ed i pontili necessari al regolare svolgimento del servizio per le navi da crociera. Pertanto è fin d’ora garantita per la stagione 2019 la normale funzionalità dello scalo. La stessa Marina di Portofino garantisce che si impegnerà, al fianco del Comune di Portofino e delle altre Amministrazioni coinvolte, per il totale ritorno alla normalità della vita del Borgo.

AGGIORNAMENTO.

Si lavora senza sosta a Portofino. Mentre tutti i portofinesi sono impegnati, uniti, nel riportare il più possibile e per quanto difficile le cose più vicine alla normalità, i tecnici di Enel sono arrivati questa mattina nel Borgo con i primi battelli e hanno dato inizio alle operazioni di ripristino della corrente elettrica ancora mancante in alcune zone del paese.

La prima parte di Portofino in cui è stata riportata la corrente elettrica è stata quella dalla cabina elettrica vicino Splendido mentre adesso – proprio i tecnici di Enel – si stanno dirigendo e concentrando nelle aree più colpite: quelle della Calata e del Molo.

Si sta lavorando duramente, si fa di tutto – dal Primo Cittadino Viacava ai consiglieri – per risolvere i problemi che riguardano le primarie necessità come la corrente elettrica.

I lavoroi sulla strada di accesso a Portofino