Home Cronaca Cronaca Genova

Questa notte verrà abbattuta la rampa A10 a Cornigliano, modifiche e disagi

0
CONDIVIDI
Questa notte verrà abbattuta la rampa A10 a Cornigliano

Rivoluzione al traffico e conseguenti disagi nella notte tra domani e la mattina di venerdì 3 agosto per l’abbattimento della rampa a mare dell’uscita dell’autostrada A10 a Cornigliano con via Siffredi che resterà chiusa dalle 20 fino alle 6 del mattino.

Il percorso sarà modificato con il passaggio nella rotonda dell’Hotel Sheraton dell’aeroporto per poi risalire sul viadotto verso l’autostrada e scendere dalla rampa a monte.

Per chi deve spostarsi da levante a ponente, invece, il consiglio è utilizzare l’autostrada tra Genova-Ovest e Genova-Cornigliano o la strada collinare che passa da via Perlasca verso Borzoli.

Per i mezzi pesanti, visti i divieti in via Borzoli, l’unico accesso è proprio quello attraverso la A10.

I lavori di abbattimento della rampa a mare saranno in due fasi: la notte tra il 2 e il 3 agosto, dopo aver coperto via Siffredi con speciali teli e strati di sabbia a proteggere il manto stradale, sarà abbattuta la campata centrale e poi quella verso via Pionieri d’Italia. Poi la notte tra il 4 e il 5 agosto sarà demolita l’ultima campata, quella più vicina alla ferrovia.

Per garantire il passaggio dei mezzi di emergenza la notte tra giovedì e venerdì i due varchi Ilva saranno aperti e presidiati per consentire accessi in sicurezza.

“Abbiamo fatto richiesta ad Autostrade di avere per quella notte la gratuità del tratto – spiega il vicesindaco Stefano Balleari – ma ad oggi purtroppo non abbiamo ancora avuto risposta”.

I mezzi pubblici, in tutto 30, percorreranno la strada che passa sopra l’accesso all’autostrada per ridiscendere dall’altro lato, mentre l’accesso sarà regolamentato dalla polizia stradale.

La riapertura di via Siffredi è prevista per le 6, mentre  via Pionieri e Aviatori d’Italia per le 10 del mattino.