Home Cronaca Cronaca Genova

Quarantenne di S. Margherita arrestato per aver sottratto 400 euro di energia elettrica

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto di repertorio)

Ieri mattina a Santa Margherita Ligure, gli investigatori dell’Arma accertavano che un 41enne, abitante in via Somalia,  dopo avere tolto i sigilli al contatore per la fornitura dell’energia elettrica, apposti nei giorni precedenti dai tecnici dell’ Enel, tramite un bypass si attaccava alla rete pubblica, sottraendo corrente elettrica.

Secondo i carabinieri, il 41enne avrebbe sottratto energia elettrica per un valore  stimato di circa 400 euro.

Pertanto, il sammargheritese è stato arrestato per “furto aggravato continuato”.