Home Consumatori Consumatori Savona

Pulizia spiaggia e torrenti a Varazze dopo il periodo di pioggie

0
CONDIVIDI
Rimosso il numeroso e ingombrante materiale che l'ultima mareggiata aveva portato sulla spiaggia di Varazze

Rimosso il numeroso e ingombrante materiale che l’ultima mareggiata aveva portato sulla spiaggia di Varazze

Recuperati grossi tronchi d’albero e grovigli di vegetazione proveniente per la maggior parte dal genovese, spinto soprattutto dalla nota corrente di levante che arriva fin sulla Costa Azzurra, è stato rimosso, già dalle prime ore di lunedì 29 ottobre, dal personale dei vari stabilimenti balneari, ridando al litorale il classico e invitante volto che aveva ospitato, come dai nostri precedenti servizi, numerosissimi turisti e bagnanti dell’ultimo stupendo fine settimana.

Un lavoro non facile e faticoso, compiuto anche con l’aiuto di caterpillar, ha ripulito l’arenile di levante e di ponente, salvo qualche tratto particolarmente difficoltoso, che sarà comunque risolto nelle prossime ore.

A questa importante azione di pulizia della spiaggia si è aggiunta, da parte del Comune, la rimozione di una consistente vegetazione che interessava il tratto finale del torrente Arzocco, all’altezza del ponte che congiunge via Verdi a piazza Mazzini, facilitando così il flusso ordinato dell’acqua.

Prevenzione quanto mai necessaria in questo periodo già denso di non dimenticati e dolorosi ricordi, come la terribile alluvione del 2010.

Soddisfazione più che giustificata per cittadini e ospiti per questi opportuni e rapidi interventi