Home Consumatori Consumatori Italia

Profumi da donna Chloé: quali i più apprezzati?

0
CONDIVIDI
Il profumo Chloè

Ci sono brand nel campo della moda che da sempre si contraddistinguono per la continua ricerca ed innovazione dei propri prodotti. Il marchio Chloé, ad esempio, incarna da sempre l’immagine della donna moderna, romantica e disinvolta, guidata da codici che sa far evolvere nel tempo.

La trasparenza, i materiali fluidi, le pieghe e la maglia morbida, declinate in palette di colori sempre contrastanti, rendono il marchio un emblema dello stile anni Settanta, che si è evoluto con la moda rimanendo però sempre fedele al suo DNA al contempo nostalgico ed estremamente attuale. Oggi Chloé rappresenta l’equilibrio perfetto tra una femminilità sensuale e uno stile chic e urbano, che sa conquistare donne molto diverse tra loro. Anche per quanto riguarda il comparto Chloé profumo, da sempre al centro dell’attenzione del mondo delle fragranze grazie a profumi che lasciano il segno.

Il marchio è stato fondato nel 1953 da Gaby Aghion e dal 1964 fino alla fine degli anni Settanta, poi ancora nel 1992, Karl Lagerfeld consolida maggiormente lo stile Chloé: un abbigliamento confortevole, raffinato e lussuoso che seduce le donne di tutto il mondo.

I migliori profumi

Sono diversi i profumi lanciati dal brand Chloè che hanno fatto la storia. Un esempio? Il profumo Chloé l’Eau. Si tratta di una fragranza che è sinonimo di libertà. Luminosa e naturalmente femminile, L’EAU è l’essenza di una donna che è al tempo stesso in armonia con la bellezza della natura e con se stessa.

Dall’inimitabile tonalità corallo-cipria, L’EAU è una luminosa esplosione di rosa, accentuata dal magnetismo fresco e sfaccettato della magnolia. Il flacone combina le iconiche plissettature del vetro Chloé con un nastro in gros-grain creato per abbinarsi alla perfezione all’elegante profumo.

Parliamo di una rosa che, unitamente alle note succose del Litchie e del Pompelmo, diventa delicatamente frizzante e briosa. Dopo pochi minuti il cuore del profumo fa capolino con sentori di Magnolia e di preziosa Rosa damascena immergendomi in un mondo floreale dalla pulita luminosità. L’Eau, infine, si assesta morbidamente tra sentori di fiori e muschi per regalare una delicata freschezza che ci accompagna per molte ore. Questo profumo detiene il primato di miglior fragranza femminile dell’anno. A stabilirlo è stata la prestigiosa Accademia del Profumo, impegnata da trent’anni a raccontare il magico mondo dell’olfatto.

Chloé L’Eau conquista il podio aggiudicandosi un premio internazionale che ogni anno valorizza il carattere creativo e innovativo delle fragranze proposte sul mercato italiano.

E il profumo Chloè Nomade? Si tratta di un elegante Eau de Parfum che evoca l’evasione incitando il desiderio di libertà. Chloè Nomade è un profumo suadente e sapientemente ricercato che coglie lo spirito di eleganza disinvolta e di sicurezza di sé, lo stesso che caratterizza l’essenza di Chloé nata dalla geniale mente di Gaby Aghion.

Una fragranza femminile intensa, decisa e vibrante che delinea il carattere di una donna il cui destino è proiettato verso un viaggio continuo, costellato da orizzonti sempre diversi e alla continua ricerca di nuove prospettive. Il bouquet è colorato e sfaccettato vede come testimonial d’eccezione l’attrice francese Ariane Labed che incarna perfettamente la visione di una donna nomade e avventuriera.