Home Cultura Cultura Mondo

Premio Nobel, Toti e Berrino: palco e cena reale decorati dai fiori liguri | Foto

0
CONDIVIDI
Giovanni Toti con la moglie Siria Magri a Stoccolma

La nostra regione protagonista a Stoccolma. Ieri, nella prima giornata di presenza di Regione Liguria, al Museo Nobel si è svolta la cerimonia di consegna della statua rappresentante Alfred Nobel, opera dell’artista Carlo Balljana e donata da Regione Liguria, alla presenza del governatore Giovanni Toti, dell’assessore al Turismo Gianni Berrino e del Commissario straordinario dell’Agenzia In Liguria Pierpaolo Giampellegrini.

Come di consueto, saranno i fiori liguri a decorare la cerimonia di Stoccolma. Quest’anno sono ben 55 mila i fiori che celebrano e rinnovano il legame tra il premio più ambito e la terra che Alfred Nobel scelse come casa per gli ultimi anni della sua vita.

“Una grande emozione e un onore – ha dichiarato il governatore Toti – rappresentare la Liguria alla cerimonia dei Nobel, dove i fiori di Sanremo ornano il palco e la cena reale. Una grande opportunità per un mercato che vale milioni di euro e posti di lavoro nella nostra regione. E poi, con gli operatori del turismo ligure, promuoviamo in questo importante mercato i nostri prodotti tipici e il nostro territorio”.

“Alla presenza dei Reali di Svezia, il magnifico donnetta Gala con i tavoli e l’immenso salone addobbato con le magnifiche composizioni realizzate con i fiori provenienti da Sanremo. Una importante occasione che Regione Liguria ha saputo sfruttare al massimo per promozionale attraverso i fiori il nostro territorio” ha aggiunto l’assessore Berrino, che ha pubblicato su Fb le foto dei fiori liguri.