Home Politica Politica Italia

Premier Conte incontra Rixi, Toti e Bucci: ricostruire il ponte velocemente. Due commissari

0
CONDIVIDI
Il premier Giuseppe Conte oggi a Palazzo Chigi

“Si è appena concluso a Palazzo Chigi un incontro proficuo e collaborativo con il governatore ligure Toti e il sindaco di Genova Bucci, insieme ai vice premier Di Maio e Salvini, il sottosegretario Giorgetti, il vice ministro Rixi e il capo della Protezione Civile Borrelli. L’incontro è servito a valutare e a definire tutti i dettagli delle previsioni che sono inserite nel decreto emergenza”.

Lo ha comunicato oggi pomeriggio su Fb il presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte.

“In particolare – ha aggiunto il premier Conte – si è operata un’attenta ricognizione di tutte le azioni che dovranno essere svolte per le opere di ricostruzione e di tutte le misure deliberate per consentire ai cittadini di tornare alla normalità e per rilanciare le attività sociali, economiche e produttive di Genova, che sono state compromesse per effetto del crollo del Ponte.

Abbiamo tutti un unico obiettivo: ricostruire il Ponte più bello e più sicuro di prima e restituirlo a Genova nel più breve tempo possibile.

Mi piace ricordare la compattezza e la rapidità con cui questo Governo, da subito, ha affrontato la tragedia di Genova, ponendovi la sua massima e costante attenzione.

Con lo stesso atteggiamento di unità, e di condivisione anche con Regione ed enti locali, continuiamo a lavorare senza sosta per permettere alla città e ai genovesi di tornare alla normalità, assumendoci la piena responsabilità delle scelte politiche che stiamo operando”.

“Al Commissario per il superamento dell’Emergenza – ha aggiunto il governatore Toti – andranno tutti gli strumenti per aiutare le imprese, risarcire i danni, attivare la viabilità alternativa e tutte le opere pubbliche utili alla città. Al Commissario di Governo per la ricostruzione andrà il compito di ridare al più presto alla Liguria il ponte sul Polcevera. Abbiamo ribadito al Governo che non possiamo perdere neppure un giorno per demolire e costruire il nuovo viadotto”.

Il nuovo commissario per la ricostruzione del viadotto autostradale sul Polcevera sarà scelto entro una decina di giorni.