Home Cronaca Cronaca Imperia

Picchiato a sangue per apprezzamenti all’amica: sanremese arrestato per tentato omicidio

0
CONDIVIDI
Polizia (foto d'archivio)

Un pregiudicato sanremese di 41 anni, Alain Rossi, ieri è stato arrestato dalla polizia per tentato omicidio aggravato.

E’ accusato di avere aggredito in modo brutale due marittimi sabato notte nei pressi di via Nino Bixio a Sanremo. Si tratta di un sardo di 26 anni e uno spagnolo di 34 anni, che lavora su uno yacht ormeggiato a Sanremo.

Lo straniero è finito in coma all’ospedale, dove è tuttora ricoverato in gravi condizioni.

La polizia ha inoltre denunciato a piede libero per lesioni aggravate un altro pregiudicato di 33 anni, risultato complice del 41enne.

A scatenare la violenza  sarebbero stati gli apprezzamenti dei due marittimi a una giovane del posto, amica di Rossi.

Ad avere la peggio è stato lo spagnolo, colpito ripetutamente al volto fino a rimanere incosciente a terra. Dieci giorni di prognosi, invece, per l’amico sardo.

La fuga non ha impedito agli investigatori della Squadra Mobile del commissariato di Sanremo di identificare gli aggressori.