Home Cronaca Cronaca Genova

Pegli, non si adegua a misure anti Covid e lavoratore in nero: bar chiuso e maxi multa

0
CONDIVIDI
Carabinieri del Nas (foto di repertorio)

Ieri i carabinieri della Compagnia di Arenzano in collaborazione con il NAS, il Nucleo Ispettorato del Lavoro e con l’ausilio dei carabinieri Cinofili di Villanova d’Albenga, hanno controllato diversi esercizi commerciali.

Alla titolare di un bar sul lungomare di Pegli sono state elevate sanzioni amministrative per violazione in materia sanitaria e di igiene e per violazioni sulla normativa del lavoro per complessivi euro 46mila euro.

Inoltre, è stata disposta la sospensione della licenza per l’attività imprenditoriale.

In particolare, la sanzione e il provvedimento di chiusura sono state comminate perché dentro il locale è stato trovato un lavoratore in nero e la titolare non aveva predisposto tutti gli accorgimenti previsti dalle norme anti Covid.