Home Cronaca Cronaca Imperia

Pancia gonfia: ghanese preso con 1,2 chili di droga nello stomaco

0
CONDIVIDI
Polizia Ventimiglia (foto di repertorio)

Un ghanese di 38 anni è stato fermato dalla polizia a Ventimiglia mentre viaggiava su un pullman proveniente da Barcellona e diretto a Milano. Lo straniero aveva 69 ovuli di cocaina nello stomaco, contenenti un chilo e 200 grammi di droga del valore al dettaglio di circa centomila euro.

La polizia di frontiera lo ha quindi arrestato alla barriera autostradale della città di confine.

Da un successivo esame radiologico è emersa la presenza degli ovuli, contenenti la droga, della grandezza di 5 centimetri ciascuno.

L’africano aveva un regolare permesso di soggiorno e il suo bagaglio era compatibile con un breve viaggio per turismo.