Home Sport Sport Italia

Pallanuoto, A2M Nord: giornata di rinvii in Liguria

0
CONDIVIDI

Seconda giornata del 26esimo campionato di serie A2 maschile. Seguono tabellini e commenti degli incontri del girone nord.

A2 maschile

2^ giornata – sabato 23 novembre

Girone Nord

RN Arenzano-President Bologna – rinviata
Bogliasco 1951-Vela Nuoto Ancona – rinviata
Sportiva Sturla-Spazio RN Camogli – rinviata

Zeronove-Crocera Stadium 9-9

ZERO9 ROMA: A. Giannotti, S. Viglialoro, A. Ziantoni 1, M. Perna, D. Bogni, C. Sordini 1, A. Spinelli, N. Micucci 2, F. Patti 4, A. Bernacchia, E. Romanini, G. Capezzone De Joannon 1, P. Lijoi. All. Fonti
CROCERA STADIUM: G. Graffigna, G. Pedrini 1, M. Giordano 2, R. Ramone, L. Kovacevic 1, E. Colombo, D. Ferrari, F. Corio 1, G. Amorevole, L. Dellepiane, S. Figini, M. Manzone 3, A. Fulcheris 1. All. Campanini
Arbitri: Rotunno e Frauenfelder
Note: Parziali 6-5, 1-0, 1-3, 1-1. Ammonito per proteste nel primo tempo il tecnico della Crocera, Campanini. Ammonito per proteste nel quarto tempo il tecnico della Zero9 Roma, Fonti. Superiorità numeriche: Zero9 Roma 4/9 e Crocera 5/9. Rigori 2/2. Usciti per limite di falli Ramone (C) e Corio (C) nel quarto tempo.
Cronaca. Si dividono la posta in palio Zeronove e Crocera Stadium. Qualche rimpianto in più per i padroni di casa che dopo tre quarti di gara conducono 7-5. Dopo il botta e risposta tra Kovacevic e Patti (8-6), i liguri ribaltano il punteggio con i gol di Fulchieris, Pedrini e Corio per il 9-8 a quattro minuti dalla fine. Vantaggio che dura poco perchè trenta secondi Corio supera Graffigna e fissa il definitivo 9-9

Lavagna 90-San Donato Metanopoli 12-13

LAVAGNA 90: F. Agostini, S. Botto, F. Luce, M. Pedroni 2, L. Pedroni 2, F. Cimarosti 2, L. Bianchetti, A. Gabutti, F. Cotella, G. Cotella 3, E. Menicocci 2, L. Magistrini 1, A. Casazza. All. Martini
SAN DONATO METANOPOLI SPORT: F. Ferrari, E. Ciardi, A. Brambilla Di Civesio 3, S. Susak 1, A. Di Somma 4, T. Baldineti, M. Caravita, F. Brambilla Di Civesio, A. Caliogna 1, T. Busilacchi 2, E. Gobbi 1, N. Gitto 1, F. Mellina Gottardo. All. Mammarella
Arbitri: Nicolai e Schiavo
Note: parziali 3-4, 1-1, 2-3, 6-5. Espulso per gioco violento Luce (L) nel quarto tempo Luce. Usciti per limite di falli Cimarosti (L), F. Brambilla Di Civesio (M), Cotella (L), L. Pedroni (L), A. Brambilla Di Civesio(M), Gobbi (M), Gitto (M) e M. Pedroni (L) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Lavagna 7/19 + 1 rig. fallito, Metanopoli Sport 7/14 + 3 rig. Spettatori 350 circa.
Cronaca. Secondo successo consecutivo in A2 per la neopromossa San Donato Metanopoli che passa 13-12 in casa della Lavagna 90. I lombardi conducono 5-3 a metà gara e in seguito scappano con la doppietta di Busilacchi che vale il 7-3 che indirizza definitivamente la partita. I liguri riequilibrano il punteggio in apertura di quarta frazione con le reti di Menicocci e Cimarosti per l’8-8. Poi dopo una serie di botta e risposta l’allungo determinante dei meneghni con il mini break firmato da Caliogna e Alessandro Di Somma per il 12-10 decisivo.

Reale Mutua Torino 81 Iren-Como Nuoto Recoaro 6-8

REALE MUTUA TORINO 81 IREN: M. Aldi, G. Federici, A. Cialdella, E. Azzi, A. Maffe’, S. Oggero 1, V. Audiberti, I. Vuksanovic 2, E. Capobianco, F. Ronco, G. Novara 2, F. Gattarossa 1, G. Costantini. All. Aversa.
COMO NUOTO RECOARO: F. Viola, Bet F. L. 1, De Simone E., F. Lepore, I. Zanetic 1, A. Bianchi, M. Beretta 1, G. Gennari 1, G. Cardoni 1, J. Pellegatta 1, A. Bulgheroni 1, M. Fusi 1, Garancini D. All. Zimonjic.
Arbitri: Scillato e Lombardo.
Note: parziali: 1-2 1-2 1-1 3-3 Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: T 0/9, C 4/9+ 1 rigore. Spettatori: 250.
Cronaca. Prima vittoria in campionato per la Como Nuoto che, in trasferta, batte 8-6 la Reale Mutua Torino. Il risultato finale si decide nei primi due parziali, vinti entrambi dagli ospiti 2-1 con le reti di Beretta, Cardoni, Fusi e Bet. Il doppio pareggio per 1 a 1 e 3 a 3 non basta ai piemontesi per rimontare e i ragazzi di Aversa roimangono fermi a zero punti in classifica, fanalino di coda dopo due giornate insieme alla RN Arenzano.

PARTITE RINVIATE. Il maltempo che da giorni sta interessando la nostra Penisola condiziona, inevitabilmente, anche l’attività sportiva nazionale e nello specifico i campionati di pallanuoto. L’Arpal, l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente ligure, alla luce delle ultime uscite modellistiche e dello scenario idrogeologico già presente sul territorio, ha modificato l’allerta meteo, emanando l’allerta rossa su tutto il centro-ponente regionale.
Alla luce della nuova situazione metereologica prevista nelle prossime 24/48 ore sul un territorio ligure, per motivi di sicurezza, la Federazione Italiana Nuoto ha disposto il rinvio a data da destinarsi di alcune partite dei campionati di serie A1 e A2 di pallanuoto ivi previste oggi pomeriggio, tra cui RN Arenzano-President Bologna, Bogliasco 1951-Vela Ancona e Sportiva Sturla-RN Camogli.

 

23 Novembre 2019
A2 M sud. Risultati 2^