Home Cultura Cultura Genova

Palazzo della Meridiana incontra: i segreti dei vicoli di Genova

0
CONDIVIDI
Palazzo della Meridiana incontra, i Segreti Dei Vicoli Di Genova

Giovedì 1 Aprile alle 18 in streaming Palazzo della Meridiana incontra: i segreti dei vicoli di Genova

“Viaggio tra arte, storia e curiosità del centro storico della Superba. Giovedì 1 aprile alle ore 18 con Antonio Figari  e i segreti dei vicoli di Genova”.

Lo hanno riferito oggi gli organizzatori dell’evento.

“L’incontro – hanno aggiunto – è trasmesso in streaming sui canali social di Facebook e youtube di Palazzo della Meridiana.

Genovese, classe 1981, laureato in Giurisprudenza, Antonio Figari ha sempre amato addentrarsi e perdersi nel labirinto dei vicoli genovesi.

Nel 2011 dà vita al sitowww.isegretideivicolidigenova.com che in pochi mesi viene inserito nella top50 dei blog di cultura italiani.

Il sito rappresenta il diario personale del suo viaggio alla scoperta dei tesori della Superba, una breve guida strutturata come una passeggiata alla scoperta di ciò che dei vicoli lo colpisce di più, ed è poco conosciuto e lontano dai normali circuiti turistici.

Il sito web de iSegretiDeiVicoliDiGenova ha raggiunto quasi 900.000 visite e numeri importanti anche sui social: oltre 23.500 “mi piace” su Facebook, 11.300 followers su Instagram e 4.400 su Twitter. Ha un canale YouTube in cui sono raccolti i numerosi video con visite virtuali in città realizzate in questi anni e su Spotify la playlist “Due passi nei vicoli la domenica mattina”.

Il successo del sito ha permesso a Figari di farsi conoscere a livello cittadino e regionale ed essere coinvolto in progetti relativi alla cultura.

È Social Ambassador del Comune di Genova, Rolliambassador durante le giornate dei Rolli Days e nel 2018 ha curato il percorso “Arte“ del Comune di Genova per la campagna della Regione Liguria “Una Liguria sopra le righe”. Nel 2020 ha collaborato alla realizzazione della mostra “Mogano, ebano, oro!” al Teatro del Falcone a Palazzo Reale (con esposizione di alcuni mobili e oggetti di famiglia), e alla mostra attualmente in corso a Palazzo Spinola di Pellicceria dal titolo “La tavola degli sposi”, incentrata sui suoi antenati.

Nel 2015 Antonio Figari fonda l’Associazione Culturale Giano, che conta ad oggi più di 300 soci. Scopo dell’Associazione è diffondere la conoscenza del patrimonio artistico e culturale di Genova, con particolare attenzione al suo centro storico, promuovendo visite ed eventi soprattutto nei luoghi poco conosciuti della città, raccontati ne iSegretiDeiVicoliDiGenova.

Nei primi 5 anni di attività l’Associazione ha organizzato quasi 100 gli eventi dal vivo. Nel 2020 l’attività associativa è andata avanti in modo virtuale sulla piattaforma Zoom con 9 puntate di “Giano ai tempi della quarantena” e con “I segreti dei vicoli di Genova in pillole”, i cui video sono ora disponibili sul canale YouTube de iSegretiDeiVicoliDiGenova.

L’intero ricavato raccolto dalle quote associative è stato destinato a progetti di restauro e di valorizzazione del territorio. Sono stati finanziati in toto il restauro del cinquecentesco Trittico dell’Adorazione dei Magi di Joos Van Cleve conservato nella Chiesa di San Donato e un cartolare notarile del 1300 ora esposto all’Archivio di Stato. Attualmente l’Associazione sta raccogliendo fondi per restaurare una tela di Bernardo Strozzi conservata nei depositi di Palazzo Bianco, che dopo il restauro verrà esposta nelle sale del Museo.

Introdurrà l’incontro Giulia Cassini”.