Home Cronaca Cronaca Genova

Ore 21,30: cessato allarme bomba al Galliera. Bonifica con artificieri e cane anti-esplosivi

0
CONDIVIDI
Ore 21 di oggi: cessato allarme bomba al Galliera

Poco prima delle 21,30 di oggi è cessato l’allarme bomba al Galliera, scattato alle 18,30 dopo una telefonata anonima alla Guardia di Finanza.

Dato il vasto spazio da bonificare, gli artificieri sono dovuti intervenire con il cane poliziotto anti-esplosivi che ha perlustrato l’intera struttura. I responsabili dell’ospedale genovese hanno riferito che “nessun paziente barellato del pronto soccorso è stato
spostato fuori dalla struttura”.

Ore 18: allarme bomba al Galliera. Artificieri sul posto, ambulanze dirottate al S. Martino

“Un gesto vigliacco che ha causato disagi a persone che chiedevano aiuto in ospedale” hanno commentato alcuni camici bianchi e infermieri del Galliera.

Le ambulanze sono state dirottate verso il San Martino e il Villa Scassi, dove non si sono registrate criticità perché l’afflusso è risultato normale.

Oltre agli artificieri della Polizia e ai vigili del fuoco, sono intervenuti i carabinieri, gli agenti delle volanti, i colleghi della Polizia Locale e quelli della Guardia di Finanza.

La vicepresidente e assessora regionale alla Sanità Sonia Viale ha effettuato un sopralluogo nella struttura del pronto soccorso: “Appena avuta notizia dell’allarme bomba all’ospedale Galliera sono stata in contatto costante con la Prefettura e ho deciso di andare personalmente. L’ospedale ha adottato le necessarie misure di sicurezza. Grazie ai Vigili del Fuoco e alle Forze dell’ordine, intervenute anche con le unità cinofile, per il loro lavoro”.

Indagini in corso per individuare l’autore della telefonata anonima.