Home Cronaca Cronaca Genova

Officina abusiva in corso Perrone: scoperti due immigrati irregolari

0
CONDIVIDI
Polizia Municipale di Genova (foto di repertorio)

Ieri pomeriggio la Polizia ha scoperto un’altra officina abusiva in corso Perrone e una pattuglia del reparto Ambiente della Polizia Municipale è stata inviata sul posto per valutare l’impatto ambientale dell’attività irregolare.

Durante il sopralluogo, secondo la P.M. genovese, sono stati trovati rifiuti speciali non custoditi correttamente e due lavoranti stranieri che sono risultati sprovvisti del permesso di soggiorno.

Pertanto, gli specialisti della Polizia Municipale hanno sequestrato tutta l’area utilizzata per le riparazioni, mentre gli agenti della questura hanno denunciato gli immigrati per il soggiorno illegale sul territorio dello Stato.

La Polizia Municipale non ha riferito di segnalazioni o denunce all’Ufficio dell’Ispettorato Provinciale del Lavoro.