Home Cronaca Cronaca Savona

Nuovo Comandante al Nucleo Elicotteri di Villanova

All' Aeroporto di Villanova d' Albenga cambio della Guardia fra i Comandanti Claudio Proietti e Stefano Saccocci, al Comando del 15°Nucleo Elicotteri dell' Arma dei Carabinieri

0
CONDIVIDI
Un momento della cerimonia in Comune

SAVONA – Si è svolta in Comune a Villanova d’Albenga la cerimonia di benvenuto per il nuovo Comandante del Nucleo Operativo Elicotteri. Nei giorni scorsi infatti si è svolto il cambio della guardia al Comando del 15° Nucleo elicotteri dell’ Arma dei Carabinieri, tra il tenente Colonnello Claudio Proietti, Comandante Uscente ed il Tenente Stefano Saccocci, Comandante Entrante.

A dare il benvenuto al nuovo Comandante Saccocci sono stati lo stesso sindaco Pietro Balestra ed il presidente dell’ Aero Club di Savona e della Riviera Ligure Giovanni Monticelli, che hanno augurato buon lavoro al Comandante Saccocci e ringraziato il Comandante Proietti per il lavoro svolto e la fattiva collaborazione.

Il Comandante Stefano Saccocci ha 46 anni, è originario di Montepulciano ed ha svolto alcuni anni di servizio in Piemonte. Subentra a Claudio Proietti, destinato a un nuovo incarico in Lombardia. La carriera del Comandante Saccocci inizia nel 1994, quando entra a far parte della scuola sottufficiali dell’Arma. Dopo un anno entra a far parte dell’Accademia di Modena. Gli studi in Emilia e poi a Roma, nella capitale, prima della nomina, nel 2000, a comandante di plotone della Scuola allievi carabinieri di Torino. E’ in quegli anni che viene chiamato ad una missione, in Kosovo, che ne segnerà, in positivo, la sua carriera. Nel 2001, dopo aver frequentato un corso di volo a Frosinone, viene trasferito al Nucleo Elicotteri di Catania, dove rimane fino al 2004. Viene chiamato ad una seconda missione, questa volta in Bosnia, prima di essere trasferito al Nucleo elicotteri di Orio al Serio.

Nel 2007 l’arrivo a Volpiano, sempre nel Nucleo elicotteri. Gli anni recenti della sua carriera sono segnati da una nuova esperienza nei Balcani, questa volta a Sarajevo, dove assume un incarico nello Stato maggiore internazionale, e dal ritorno al Nucleo elicotteri di Volpiano.

Dal 2012 l’incarico di Comandante della Compagnia Carabinieri di Chivasso.

Il Colonnello Proietti, a sua volta, aveva sostituito nel 2008 il Comandante Capitano Federico Ninni.

Costituito nel 2002, il nucleo operativo Elicotteri dell’ Arma dei Carabinieri ha sede nell’ Aeroporto Clemente Panero. Il nucleo operativo è quotidianamente impegnato in importanti e nevralgici servizi di controllo sul territorio, in particolare il 15° elicotteri si muove in occasione di operazioni anticrimine interforze, che vengono attuate dalle compagnie territoriali nelle attigue province di Savona ed Imperia.

Gli interventi rapidi e risolutivi vengono soprattutto realizzati in occasione di particolari emergenze e nella ricerca di persone.
CLAUDIO ALMANZI