Home Sport Sport Genova

Nuoto, record italiano per Martina Carraro che stacca il pass per Tokyo

0
CONDIVIDI
Martina Carraro

Colpo da novanta nei 100 rana per la genovese 27enne Martina Carraro che con una prestazione da urlo agli Assoluti Primaverili di Riccione stacca il pass per Tokyo.

Martina Carraro, tesserata per Fiamme Azzurre ed NC Azzurra 91, allenata da Cesare Casella, dopo il bronzo iridato a Gwangju, scende sotto l’1’06, e nuota, in 1’05”86 (31”07), cancellando l’1’06”02 siglato agli assoluti invernali di dicembre da Benedetta Pilato della CC Aniene e risultata seconda in 1’06”00 realizzando il primato italiano cadette e juniores.

“Una prestazione epica in quel di Riccione – ha commentato Stefano Anzalone, Consigliere delegato allo Sport del Comune di Genova – ha visto la nostra conterranea Martina Carraro protagonista ai campionati assoluti di nuoto dove ha conquistato il record italiano ed il pass olimpico per Tokio nei 100 metri rana.

Ogni successo merita un trionfo ma qua il tributo assurge a grande valore perché acquisito in condizioni difficili correlate all’attuale pandemia.

Non ci resta che complimentarci nell’auspicio che sia di sprone alle migliaia di atleti liguri ai quali auguriamo un buon lavoro senza dimenticare le Società Genovesi di nuoto che l’hanno  seguita nelle sue prime fasi natatorie a cui va il merito di aver creduto nell’atleta.”