Home Cronaca Cronaca Genova

Nullatenente, ma con 20 auto di lusso tra cui Ferrari e Lamborghini: genovese nei guai

0
CONDIVIDI
Lamborghini Murcielago (foto di repertorio)

Risultava nullatenente, con oltre un milione di euro di debito con il fisco, ma aveva un garage da far invidia a qualsiasi collezionista d’auto d’epoca e di lusso.

E’ quanto scoperto nelle scorse settimane dalla Guardia di Finanza di Genova nell’ambito dell’operazione “Rien ne va plus”, che oggi ha portato al sequestro complessivo di 20 vetture di un collezionista-imprenditore genovese.

Il presunto furbetto-evasore, a causa dell’esposizione con l’erario, le aveva intestate a parenti della propria compagna e altri prestanome (un torinese e un lodigiano) residenti a Montecarlo.

L’inchiesta e’ nata a seguito dell’apertura di una verifica fiscale lo scorso maggio, al termine della quale il principale indagato si stava adoperando per procedere alla vendita all’asta di otto vetture a Montecarlo e nel Regno unito.

Tra i mezzi di lusso anche tre Ferrari, una Porsche, una Corvette e una Lamborghini Murciélago prodotta in solo 185 esemplari. L’operazione di recupero di tutte le vetture custodite a Genova, Maranello, Montecarlo, nella Costa Azzurra e nel Regno unito e’ durata una settimana.