Home Cultura Cultura La Spezia

Non ci resta che leggere, a S.Stefano Magra

0
CONDIVIDI
Non ci resta che leggere, a S.Stefano Magra
Non ci resta che leggere, a S.Stefano Magra

Non ci resta che leggere, a S.Stefano Magra, Luciana Giannini è la prossima ospite, venerdì 13 agosto alle ore 21 in Piazza della Pace

Non ci resta che leggere, a S.Stefano Magra la rassegna organizzata dal Comune di Santo Stefano Magra insieme alla Biblioteca civica C.Arzelà.

Ospite di venerdì sarà la poetessa e scrittrice genovese trapiantata a Ponzano Superiore Luciana Giannini che, per l’occasione, presenterà la sua raccolta di poesie ‘Quando qualcuno ti chiederà di me’.

A condurre la serata di presentazione sarà Annalisa Pellegrini mentre la lettura di alcune poesie di Giannini sarà a cura di Luigi Leonardi.

Quello di Giannini è un linguaggio dotato di originalità, in cui le parole riflettono stati d’animo profondi.

Nella descrizione della natura si percepisce l’asprezza del paesaggio ligure, che simboleggia l’emarginazione e al tempo stesso la vicinanza del mare, i cui suoni e profumi sono spesso protagonisti di molti pensieri della poetessa Giannini.

Per lei il mare ha un potere salvifico e spesso, nei momenti più bui, ritrova in esso la sua serenità.

Note biografiche: Luciana Giannini nasce a Genova, città in cui ha vissuto e lavorato fino all’età della pensione, dopo la quale si trasferisce a Ponzano Superiore.

In questi ultimi anni Luciana si dedica alla sua grande passione, la scrittura, in particolare la poesia: inizia a raccogliere le sue liriche in antologie, come quella del 2015 dal titolo “Dall’anima ai versi-Tutti i colori del cuore” e quella del 2017 “Nuvole e arcobaleni”, fino a “Quando qualcuno ti chiederà di me”.

Dal 2016 Luciana inizia a partecipare con successo a diversi Premi Letterari che le regalano importanti riconoscimenti: Premio Cesare Orsini 2016, Premio della Giuria nel 29° Premio Internazionale di Poesia e Narrativa “Cinque Terre Golfo dei poeti” e una menzione d’onore al VI Premio Internazionale Letterario e d’Arte “Nuovi occhi sul Mugello”, nella sezione Poesia a tema libero.