Home Cronaca Cronaca Genova

Nigeriano con permesso umanitario fermato dalla GdF con 87 ovuli di droga

0
CONDIVIDI
Ovuli (foto di repertorio)

La guardia di finanza di Genova ha arrestato un corriere della droga.

Si tratta di un nigeriano di 22 anni con permesso di soggiorno per motivi umanitari.

L’uomo è stato fermato alla stazione di Principe mentre scendeva dal treno.

I baschi verdi si sono insospettiti per l’atteggiamento nervoso ed evasivo dell’uomo alla loro vista.

I militari hanno così deciso di perquisirlo ma senza trovare nulla.

Così, dopo aver chiesto al magistrato di turno di sottoporlo ad un esame radiografico, in ospedale è emerso che lo straniero aveva ingerito ben 87 ovuli, pari a un chilo di droga.

Gli ovuli riportavano diverse sigle, probabilmente per indicare la destinazione o la qualità della sostanza.