Home Sport Sport Genova

Nicola: Restiamo uniti, con il Lecce avremo dentro ancor più benzina!

0
CONDIVIDI

A fine gara si presenta in sala stampa un Nicola apparentemente tranquillo.

E’ lui a parlare, senza aspettare le domande dei cronisti: “Posso dire con tutta sincerità che secondo me la partita non rispecchia il risultato  finale. Sino al primo gol che abbiamo subito abbiamo fatto un’ottima partita e c’è voluto Sirigu nell’arginarci. Volevamo vincere, e credo che la formazione che ho mandato in campo ne sia la conferma. Il secondo gol subito è una grande prodezza di Lukic, mentre il terzo gol eravamo sbilanciati in avanti, ma ormai la partita era chiusa. Certo chi legge soltanto il risultato, e non ha visto la gara, pensa cose tremende… Ora dobbiamo pensare alla partita che dobbiamo giocare fra 3 giorni”.

Ed ancora: “Chiaro che siamo molto arrabbiati ma questa sconfitta va trasformata in benzina per la prossima gara. Altre considerazioni da fare non ce ne sono: dobbiamo continuare a credere nella salvezza, perchè noi vogliamo raggiungere questo obiettivo con tutte le nostre forze. Non c’è altro da fare: la rosa la considero competitiva, ma non dobbiamo fissarci su una gara soltanto: ogni partita è una finale, pensiamo adesso da stasera al Lecce, poi le successive”.

-I ragazzi che hanno detto a fine gara?

“La squadra è unita; patiamo molto il fatto che non abbiamo, come del resto le altre squadre, l’intera settimana per preparare le partite.  Tra io e tutti i ragazzi c’è un rapporto molto leale, siamo uniti, questo voglio sottolinearlo. Poi personalmente io non mi abbatto mai; ripeto: questa sconfitta deve darci rabbia e benzina per la gara con il Lecce”.

Domenica arriva a Marassi il Lecce, un autentico spareggio per non retrocedere…

Franco Ricciardi