Home Sport Sport Genova

Napoli-Genoa 3-0, il Grifone appeso ad un filo

0
CONDIVIDI
Genoa, la retrocessione in B porterà cinque addii eccellenti
Mimmo Criscito

Troppo Napoli per un Genoa intimorito che si avvicina ormai alla propria retrocessione in serie B dopo quindici anni.

Ultima partita di Insigne al Maradona: il capitano del Napoli è stato premiato prima del calcio d’inizio, da luglio giocherà in Mls. Match fondamentale per il Genoa che lotta per la salvezza: Yeboah centra una traversa, il vantaggio però arriva dai padroni di casa con Osimhen di testa. Nel secondo tempo il raddoppio dal dischetto di Insigne e il tris di Lobotka.

Napoli Genoa 3-0: risultato e tabellino
Marcatori: 32′ Osimhen (N), 65′ rig. Insigne (N), 81′ Lobotka (N)

NAPOLI (4-2-3-1) – Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui (72′ Ghoulam); Fabian Ruiz (72′ Lobotka), Anguissa (83′ Demme); Lozano, Mertens (72′ Zielinski), Insigne (88′ Elmas); Osimhen. All.: Spalletti. A disp.: Meret, Marfella, Juan Jesus, Zanoli, Ghoulam, Demme. Lobotka, Zielinski, Elmas, Politano, Ounas, Petagna.
GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Hefti (55′ Ekuban), Ostigard, Bani, Criscito; Galdames (74′ Destro), Badelj (23′ Frendrup); Gudmundsson (74′ Melegoni), Amiri, Portanova (55′ Hernani); Yeboah. All.: Blessin. A disp.: Semper, Frendrup, Masiello, Ghiglione, Vasquez, Melegoni, Hernani, Cambiaso, Rovella, Ekuban, Destro, Piccoli.

Ammoniti: Galdames, Lobotka
ARBITRO: Michael Fabbri