Home Sport Sport Genova

Mondiali di Ginnastica Estetica: brilla la Pro Recco Gym Club

0
CONDIVIDI
Pro Recco Gym Club
Pro Recco Gym Club ai mondiali in Austria

A Graz, Austria, è andato in scena il Campionato del Mondo di Ginnastica Estetica di Gruppo, gara in cui le ragazze della Pro Recco Gym Club hanno rappresentato l’Italia. Tantissima l’emozione, così come l’orgoglio nel portare i colori di Recco e dell’Italia, in una competizione di così alto livello. Prima esperienza oltre confine per le sette ragazze bianco-celesti che arrivano in terra austriaca con la consapevolezza di doversi confrontare con le grandissime di una disciplina, che loro stesse praticano da neppure un anno. Tuttavia la grande forza di volontà, la determinazione e la passione per la ginnastica, le ha viste affermarsi in pochissimo tempo in campo nazionale, fino a conquistarsi il diritto di prender parte all’ ambito Mondiale organizzato dalla Federazione Internazionale (IFAGG).

L’obiettivo, esplicitato più volte dalla società di Federico Mancioppi, sarebbe stato quello di farsi conoscere, fare bene e comprendere la strada da intraprendere per scalare la classifica.

Elisa Chiappalone, Lisamaria Brignole, Alice Bacigalupo, Myrea e Michelle Minervini, Ilaria Garbarino e Tailon Hoxha ci sono riuscite. In un contesto incredibile, in un’atmosfera che solo le grandissime manifestazioni sportive possono regalare, la squadra allenata da Giulia Angelino si comporta in maniera eccellente.
“Sapevamo di arrivare qui con tutto da dimostrare, è la prima volta che la nostra squadra sale ufficialmente su una pedana internazionale. Credo che le ragazze abbiano la stoffa per fare bene, e diventare competitive. L’obiettivo, nel corso del tempo, sarà quello di giocarsi la finale, che a Graz si sarebbe conquistata superando i 15 punti. Questo 14.300 dunque fa ben sperare: per ora ci godiamo il fatto di aver preso parte ad una gara così avvincente e di aver condotto un’esecuzione al massimo delle nostre possibilità attuali. È stata un’esperienza fortissima, che ci ha arricchito ed unito come team. Le ginnaste non vedono l’ora di rimettersi in gioco con il nuovo codice dei punteggi e questo ci stimola e riempie di gioia.” – commenta la tecnica Angelino.

Arrivano anche i complimenti del Sindaco Carlo Gandolfo: “[…]è un vanto quando ci sono atleti che gareggiano in competizioni di livello internazionale esaltando i colori della città. Il sentito ringraziamento va, quindi, alle ginnaste per l’esempio che offrono, fatto di determinazione e sacrificio unito alla voglia di migliorarsi, alla società per la professionalità e le capacità organizzative che mette nel preparare le giovani ormai in grado di competere ai più alti livelli”.