Home Sport Sport La Spezia

Milan-Spezia 3-0, Aquile travolte dal Diavolo

0
CONDIVIDI
Maggiore

Troppo Milan per lo Spezia che non sfigura e perde al termine di una prova caparbia dove la differenza tecnica ha fatto la differenza sulla lunga distanza.

Dopo un primo tempo equilibrato, il Milan esce alla distanza e batte lo Spezia 3-0 complice anche l’ingresso in campo, nel secondo tempo, di Calhanoglu. La sblocca Leao in spaccata, raddoppia Hernandez con una gran galoppata e un mancino potentissimo. Chiude il match ancora l’attaccante portoghese. Esordio del norvegese Hauge nei rossoneri.

MILAN-SPEZIA 3-0
57′ e 78′ Leao, 76′ Hernandez

 

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Gabbia, Kjaer, Theo Hernandez; Krunic (58′ Kessie), Tonali (58′ Bennacer); Saelemaekers, Brahim Diaz (70′ Hauge), Leao (83′ Maldini); Colombo (46′ Calhanoglu). All. Pioli

 

SPEZIA (4-3-3): Rafael; Sala, Erlic, Chabot, Marchizza; Pobega (77′ Mora), Ricci (59′ Acampora), Maggiore; Verde (59′ Agudelo), Galabinov (32′ Piccoli), Gyasi (77′ Bartolomei). All. Italiano

 

Ammoniti: Ricci, Gyasi, Calhanoglu